Silenzio, dipendenze da pc, collette alimentari…

Ancora insieme, e siamo sempre di più: a quanto pare gli affezionati ascoltatori hanno cominciato a collegarsi già alle 10 per non perdere la prima mezz’ora del programma… e anche in chat il numero di presenze è aumentato.

Compleanni di giornata: Maria Teresa, moglie di Franco di Trieste (ma che vive a Manfredonia – FG); Alessandra di Madone (BG)

Oggi a musica&parole abbiamo parlato di:

Il valore del silenzio Spesso consideriamo il silenzio un’assenza, qualcosa che manca. In radio indubbiamente lo è, ma nella vita non è propriamente così. Il silenzio è un valore, e ora si comincia a riscoprirlo. Il silenzio come medicina esistenziale, reazione al bombardamento di rumori cui la nostra epoca ci costringe. Un silenzio che non nasce come principio, ma come esaurimento, come un sonoro (e silenzioso) “basta” al troppo rumore. E alla troppa comunicazione.
Sull’onda del… silenzio, in questo periodo esce un film che racconta la vita di quindici monaci di clausura, di quelli che vivono senza parlare: un eccesso, certo, ma che insegna qualcosa. La lentezza, la meditazione. Vivere ogni gesto con consapevolezza.
In un mondo che urla, in una vita che non dà tregua tra un appuntamento e quello successivo, cerchiamo il silenzio. Niente di più naturale, dato che l’uomo – anche se non sempre vuole ammetterlo a se stesso – è un essere spirituale, prima ancora che materiale. E dal punto di vista spirituale, il silenzio è essenziale. È il concetto del “chiudersi nella propria cameretta”, come dice la Bibbia. Perché Dio, quando parla, non lo fa nel rumore. E nemmeno CON il rumore.

Accordo SMEI-Missione possibile Le due missioni hanno formalizzato una collaborazione cominciata già un paio di anni fa. Trovate qui tutti i dettagli.

Un italiano su due schiavo del pc Lo segnala una ricerca commissionata da AMD. Quando il pc è uno strumento, niente di male: in fondo ci permette di fare molte più cose di ieri e in tempi più rapidi. Quando diventa una fissazione, una dipendenza, allora le cose cambiano. Ed è il caso di cominciare a correre ai ripari.

Colletta alimentare Si è svolta sabato 26/11 in tutta Italia, in collaborazione con strutture umanitarie di varia derivazione confessionale e laica. Grazie all’impegno dei volontari nei supermercati, sono state raccolte 8100 tonnellate di generi alimentari , un 17% in più rispetto alla precedente edizione. I generi ora verranno distribuiti tra le strutture convenzionate, di cui fanno parte anche realtà evangeliche, che provvederanno a fornirle ai bisognosi.

Nuovo numero “Pensieri dall’Alto” È uscito il numero ottobre-dicembre 2005 del periodico edito dalla Missione Pieno Vangelo. Tra i temi trattati un invito a scrollarsi di dosso la stanchezza spirituale, un articolo sul perdono nel matrimonio, la testimonianza di Nico Pugliese, missionario per un anno in Uganda, uno studio sul come i musulmani vedano il cristianesimo.

Cambio sede “Festival Controcorrente” I riscontri per la manifestazione, che si terrà l’8 dicembre, sono stati tali da richiedere il cambio di sede. Trovate tutti i dettagli qui.

Avete notato la differenza di grafica che da oggi caratterizza il nostro “diario di bordo”? Devo ringraziare Rocco Gentiluomo e Marco Fornasini per il competente e squisito intervento tecnico… ora siamo a posto!

A proposito, abbiamo aggiornato anche la pagina di musica&parole, per cui ora avete tutti i contatti a portata di mano.

Anche per oggi è tutto… a domani!

Pubblicato il 30 novembre, 2005 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: