Buon appetito

Da uno studio dell’Italian Textile Fashion (ITF), organismo delle Camere di commercio italiane, pare che il 9,5% dei capi venduti contiene ammine aromatiche cancerogene, sostanze nocive alla salute.

Una ricerca dell’università di Siena rivela invece cosa contengano le lasagne acquistate al supermercato: dai campioni recuperati in quattro città italiane è emerso che nelle lasagne compaiano 40 tipi di pesticidi, tra cui il ddt.

Ma il resto d’Europa non è messo meglio: un’indagine in sette paesi ha rivelato che la situazione è allarmante ovunque, tra olio agli ftalati e formaggi al ddt, succo d’arancia al clordano e un altro centinaio di sostanze tossiche trovate nel pane, nei bastoncini di pesce, nella carne, nel miele, nel burro, nel latte.

Se qualcuno ancora si illudeva di poter vivere bene mangiando e vestendo bene, sarà il caso che riveda la sua posizione.

—————————-

Analisi, commenti e riflessioni sui temi del momento nel programma musica&parole: dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 11 sulle frequenze di crc.fm.

Pubblicato il 28 settembre, 2006 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: