Archivio mensile:gennaio 2015

Billy Graham tra i personaggi più ammirati del 2014

Billy Graham si conferma uno dei nomi più noti e apprezzati dagli americani: un sondaggio Gallup pone per la 58.ma volta il celebre predicatore tra i dieci uomini più ammirati al mondo, subito dopo Barack Obama, papa Bergoglio e Bill Clinton. [continua la lettura]

Congresso USA, i cristiani oltre il 90%

Secondo una ricerca del Pew Research Center, la 114.ma legislatura del Congresso USA insediata ufficialmente martedì 6 gennaio vede salire la presenza cristiana al 92%. [continua la lettura]

WWL 2015, un anno di drammi tra Corea e Africa

Pubblicata la World Watch List 2015, la classifica annuale dei cinquanta Paesi dove la persecuzione verso i cristiani è più pesante. La Corea del Nord resta il posto più critico, ma il peggioramento è generale: «la lista presenta i primi cinquanta Paesi – avverte Porte Aperte – non gli unici». [continua la lettura]

AEI, una settimana di preghiera con il Padre Nostro

Il tema del Padre Nostro caratterizzerà la Settimana mondiale di preghiera (SMP) dell’Alleanza Evangelica, in programma dall’11 al 18 gennaio; l’iniziativa, nata nel 1861, diversamente da altri progetti mira non a un’unità tra le chiese, ma a una comunione spirituale tra i “nati di nuovo”. [continua la lettura]

AirAsia, evangelico un quarto delle vittime

Quarantuno tra le vittime del disastro aereo di domenica 28 dicembre, costato la vita a 162 persone, appartenevano alla stessa chiesa evangelica: la notizia è stata confermata dal pastore della Mawar Sharon Church di Surabaya. [continua la lettura]

Esplosione davanti a una chiesa in Nigeria

Un attentatore suicida si è fatto esplodere la mattina del primo gennaio in Nigeria, davanti alla chiesa evangelica Winning All di Gombe, nel nord est del Paese. [continua la lettura]

Il libro nero della condizione dei cristiani nel mondo

Il titolo è azzeccato: si tratta decisamente di un “libro nero”. Seicento pagine zeppe di dati, informazioni, statistiche, testimonianze da ogni parte del pianeta, perché in ogni continente c’è un angolo – spesso molto più di un angolo – dove i cristiani vengono intimiditi, vessati, detenuti e, talvolta, lasciati morire o giustiziati. [continua la lettura]

J.M. di Falco, T. Radcliff, A. Riccardi
Il libro nero della condizione dei cristiani nel mondo
Mondadori, 2014
624 pp – 20 euro

Napolitano: ripartire da valori e responsabilità

Valori da ritrovare, solidarietà da esercitare, ma anche la difesa dei cristiani perseguitati come “comandamento morale ineludibile”: nel suo ultimo discorso di fine anno da Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha spaziato a tutto campo tra raccomandazioni e incoraggiamenti. [continua la lettura]