Opposti ricordi

Il Giorno del ricordo quest’anno ha avuto uno svolgimento travagliato a causa delle manifestazioni che, proprio il 10 febbraio, hanno animato l’Italia registrando episodi deplorevoli e momenti di violenza. Situazioni che, commenta Lorenzo Mondo sulla Stampa, offrono «ulteriore testimonianza della faziosità, dell’incultura e, diciamolo pure, della stupidità che serpeggiano in certi strati della nostra società. E alimentano un comportamento aspramente divisivo anche di fronte a vicende storicamente accertate e chiarite». Un comportamento in cui «gli opposti estremismi si esercitano, con atti vandalici e virulenti cortei, nella negazione della Storia». O, aggiungeremmo, nella sua strumentalizzazione.

Pubblicato il 10 febbraio, 2018 su guida alla settimana. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: