Il valore della preparazione

L’incompetenza al potere è al centro di diverse riflessioni, in queste settimane di campagna elettorale. La7 ha inaugurato un programma apposito, Var Condicio, che tenta di verificare le dichiarazioni dei politici con dati e numeri, e anche sui giornali ci si rammarica dell’approccio disimpegnato di chi si candida a governare il Paese. Un approccio che parte da lontano, spiega Ferdinando Adornato sulla Stampa: bisogna risalire a «il ’68, la tv commerciale, il berlusconismo» per capire che la situazione odierna è «solo l’epifenomeno di cinquant’anni di deriva culturale che hanno scavato profondamente nel sottosuolo italiano e che, assieme alla crisi della scuola, hanno finito per togliere “valore sociale” alla fatica dell’apprendere». Purtroppo, continua Adornato, «la deriva dell’incompetenza ha spodestato il dovere della conoscenza. E questo un po’ in tutti partiti, a destra come a sinistra». Parole definitive sul tema anche da Aldo Grasso, che loda l’immunologo Burioni e il suo rifiuto di confrontarsi con chi non conosce adeguatamente le tematiche di cui vuole parlare.

Pubblicato il 12 febbraio, 2018 su guida alla settimana. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: