Pensionati solidali

Un gruppo di primari in pensione offre visite gratuite a chi è in difficoltà: hanno cominciato, anni fa, un cardiologo, un urologo e un nefrologo, e oggi sono ventitré i medici a riposo che a Borgomanero, nel novarese, hanno aderito all’iniziativa dell’Auser, allargando la disponibilità – al momento la gamma di visite prevede 17 specialità mediche – e creando un volano di solidarietà che coinvolge a vario titolo la cittadinanza

Pubblicato il 18 febbraio, 2018 su guida alla settimana. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: