Bravi giovani

Indignazione per il gesto di una banda di adolescenti (giovinastri, si sarebbe detto una volta) che nel pistoiese, durante una mattinata di noia, hanno strappato il bastone a un 76enne facendolo rovinare a terra. Una bravata gratuita a beneficio dei social (hanno pubblicato subito online la loro vergognosa impresa) che ha spiazzato chi abita nella tranquilla località di Casaguidi («dove tutti si conoscono e la solidarietà e l’amicizia hanno ancora un senso»), ha lasciato costernati i genitori («sono amareggiati, si sentono responsabili, sono rimasti sorpresi») e posto qualche interrogativo sui valori che stiamo trasmettendo alle nuove generazioni. In merito è netto il vescovo di Pistoia: «di fronte a un video postato – denuncia al Corriere – fingiamo di scandalizzarci, fingiamo di indignarci, condanniamo, emettiamo sentenze per non riconoscere semplicemente una cosa: il voyeurismo, l’indifferenza e forse la violenza, i ragazzini le hanno imparate da noi».

Pubblicato il 22 febbraio, 2018 su guida alla settimana. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: