Giuramenti mancati

La Spagna ha un nuovo premier: Mariano Rajoy ha ceduto il passo al socialista Pedro Sanchez, che si è distinto da subito per essere stato il primo – lo hanno rilevato Corriere, Repubblica, StampaGiornale – ad aver giurato senza una Bibbia sul tavolo. Anzi: stando al Manifesto, l’ateo Sanchez non ha nemmeno “giurato”, ma semplicemente “promesso”: una scelta che, per eterogenesi dei fini, è molto più biblica di quanto sembri.

Annunci

Pubblicato il 9 giugno, 2018 su guida alla settimana. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: