Interessi convergenti

Dodici braccianti stranieri sono morti nel foggiano a distanza di pochi giorni in due incidenti stradali, mentre venivano trasportati – in condizioni evidentemente del tutto insicure – tra i campi e le baracche dove alloggiavano. Immancabile l’indignazione generale, condita dalle parole di prammatica che la politica non può non elargire a piene mani in occasioni come questa, insieme alla promessa di inasprire leggi e fare piena luce. Che nel profondo sud (ma anche al nord) le condizioni di lavoro e di vita dei lavoratori irregolari – italiani e stranieri – siano vergognose pare ormai difficile da contestare. Ma la risposta, riflette su Repubblica Carlo Petrini, non passa per la politica: «immagino – scrive il fondatore di Slow Food – sia capitato a tutti di trovare, nella propria cassetta postale, “volantini” di ipermercati, supermercati e discount che pubblicizzano prodotti sottocosto, sconti imperdibili e altre meraviglie. A leggere determinati prezzi si rimane a bocca aperta, ma cosa c’è dietro tutto questo?».

Colpa della grande distribuzione e forse delle leggi (che, quando ci sono, rimangono comunque inapplicate), ma – in fondo – anche del cliente che approfitta di prezzi impossibili. Del resto il consumatore, fatalmente, farà sempre quello che ritiene il proprio interesse, almeno fino a quando non capirà che il suo interesse non è così distante da quello dei braccianti: i prodotti ultraeconomici spesso non vengono trattati molto meglio dei lavoratori utilizzati per raccoglierli o produrli. La mucca pazza o il metanolo qualcosa dovrebbero aver insegnato.


Sei iscritto alla Guida alla settimana?

Annunci

Pubblicato il 11 agosto, 2018 su guida alla settimana. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: