Il capitano gentiluomo

Si è spento a 81 anni il senatore americano John McCain, già candidato repubblicano alla presidenza USA e, prima ancora, a lungo prigioniero di guerra in Vietnam (dove, per i suoi compagni di sventura, si improvvisò anche pastore): da anni in cura per un tumore al cervello, ha deciso di sospendere le cure per “aspettare la fine alla sua maniera”, spegnendosi poi nel giro di poche ore. Amici e avversari politici lo descrivono come un uomo corretto, onesto e discreto, capace di collaborare per il bene del Paese anche con chi la pensava in maniera diversa dalla sua e di dissociarsi da chi tentava di attaccare le persone anziché le loro idee (celebre l’occasione in cui, a un dibattito elettorale, ha tolto la parola a una donna che stava criticando Obama, suo avversario alle Presidenziali nel 2008).

Dopo il saluto tributatogli dall’Arizona la salma è stata traslata a Washington, dove è stata allestita la camera ardente (qui il video della commemorazione) nella sede del Congresso federale (un onore riconosciuto a pochissimi americani, tra cui di recente Billy Graham), in attesa dei funerali di Stato che si terranno presso la cattedrale cittadina; alla cerimonia sono previste le orazioni funebri degli ex presidenti Barack Obama e George W. Bush, a testimonianza dell’apprezzamento trasversale che la figura di McCain riscuoteva; lo stesso Obama ha già espresso parole particolarmente generose verso colui che, nel 2008, si confrontò con lui alle Presidenziali.

Da registrare, con rammarico, che mentre tutta l’America si è stretta nel lutto nazionale attorno a uno dei suoi simboli e mentre perfino dal Vietnam giungevano parole di cordoglio, dalle nostre parti i social sono esplosi in maniera perfino più feroce del solito nei confronti del defunto (prendete nota, questa settimana sono tutti esperti di storia americana), lambiccandosi in complottismi e insulti che, una volta, il buonsenso avrebbe fermato almeno per qualche ora.


Sei iscritto alla Guida alla settimana?

 

Pubblicato il 1 settembre, 2018 su guida alla settimana. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: