Duecento anni di Stille Nacht

Alla vigilia di Natale ricorrono i duecento anni dalla prima esecuzione di Stille Nacht, uno dei brani natalizi più tradotti ed eseguiti al mondo: partito da Salisburgo nel 1818, arriva negli Usa come Silent Night nel 1859 e, più tardi, anche in Italia (nel 1937, con un titolo e un testo purtroppo completamente stravolti rispetto all’originale).

Difficile non ricordare che proprio quella melodia, ormai transnazionale, nel dicembre del 1914, durante la Prima Guerra Mondiale, diede il via sul fronte belga di Ypres-Saint-Yvon alla ormai celebre Tregua di Natale: intonando quel brano i soldati sospesero spontaneamente le ostilità e uscirono dalle rispettive trincee in un afflato di fratellanza che li portò a cantare, scherzare, condividere il cibo prima che l’orrore li costringesse, poche ore dopo, a schierarsi nuovamente su fronti contrapposti.


Sei iscritto alla Guida alla settimana?

Annunci

Pubblicato il 24 dicembre, 2018 su guida alla settimana. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: